15 novembre, 2018

Ufficio tecnico

L’istituzione dell’Ufficio Tecnico presso le scuole Tecniche e Professionali è di vitale importanza, poiché svolge un ruolo rilevante per il regolare funzionamento della didattica e non solo.

L’Art.4, comma 3, del Regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti tecnici ai sensi dell’art. 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n.112, convertito dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 ribadisce che “Gli istituti professionali  sono dotati di un Ufficio Tecnico con il compito di sostenere la migliore organizzazione e funzionalità dei laboratori a fini didattici e il loro adeguamento in relazione alle esigenze poste dall’innovazione tecnologica, nonché per la sicurezza delle persone e dell’ambiente…”.  Il D.P.R. 15 marzo 2010 “Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento” chiarisce il ruolo centrale che questo Ufficio viene ad assumere e stabilisce che il suo funzionamento e gestione venga descritto da un Regolamento che deve indicare,  con trasparenza, le procedure e le modalità operative adottate per rispondere agli obiettivi che l’Istituzione scolastica si è data per innalzare la qualità delle attività didattiche.

Il Docente Responsabile dell’Ufficio Tecnico per l’anno scolastico 2018-19 è il prof. Amedeo DI LORENZO

Mansioni

L’ufficio tecnico è un particolare organismo presente negli Istituti Tecnici e Professionali e lavora in stretto coordinamento con il Dirigente Scolastico e i suoi  collaboratori;

  • fa parte del Servizio di Prevenzione e Sicurezza;
  • si raccorda con il D.S.G.A. per gli aspetti amministrativi e contrattuali;
  • è punto di riferimento per i Responsabili dei Laboratori, per gli Assistenti Tecnici, per i Direttori di Dipartimento e le Funzioni Strumentali al Piano dell’Offerta Formativa, per i referenti di Commissioni, di progetti, del Comitato Tecnico Scientifico, del Centro Sportivo scolastico.
  • Interviene nelle riunioni dello Staff del Dirigente. In linea di massima, il responsabile dell’Ufficio Tecnico svolge incombenze di natura tecnica relative alla gestione delle risorse, con riferimento alle seguenti aree:
    Area didattico-educativa:
    come coadiuvante dei docenti interessati nell’attuazione della programmazione didattico-educativa dell’Istituto, soprattutto per quanto riguarda le attività dei laboratori e in particolare si occupa di:
  • coordinamento delle attività di esercitazioni pratiche da parte degli allievi;
  • determinazione delle quantità delle materie prime occorrenti per i vari lavori e dei relativi tempi di esecuzione;
  • compilazione della nota degli utensili e attrezzi che il magazzino consegna ad ogni allievo;
  • coordinamento fra gli stessi insegnanti tecnico-pratici in funzione dello svolgimento dei programmi di lavoro dei Laboratori;
  • formulazione dei piani d’acquisto di attrezzature e materiali;
  • affidamento a un responsabile di Laboratorio o a un docente esperto di effettuare il collaudo dei beni strumentali o del materiale acquistato;
  • stima valutativa dei manufatti alienabili o inventariabili;
  • interventi di vario genere per assicurare la funzionalità e il corretto uso delle macchine;
  • curare la manutenzione delle attrezzature e dei macchinari con particolare riguardo all’aspetto della sicurezza e dell’incolumità degli studenti.
  • Area tecnico-amministrativa: con funzione consultiva per competenti valutazioni strettamente tecnico-amministrative, in rapporto con il Responsabile Amministrativo e l’assistente addetto all’Ufficio di Magazzino. Il responsabile dell’Ufficio Tecnico, inoltre, segnala alla  Provincia, proprietaria dell’edificio scolastico, guasti o inefficienze di natura tecnica e/o dei locali.

Per contattare l’Ufficio Tecnico utilizzare il modulo sottostante


COMUNICA CON L'UFFICIO TECNICO

tutti i campi contrassegnati con asterisco * sono obbligatori

* Nome e cognome

* Telefono

* Indirizzo email

* Sede di servizio

* Motivo del contatto